Ad una settimana dall’Assemblea elettiva nazionale, il Consiglio Nazionale di ANBI (Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue) ha confermato Presidente, Francesco Vincenzi, 39 anni, imprenditore agricolo di Mirandola, nel modenese.

You may find drugs to be of higher potency or safer than what is on this site. It should not be taken with grapefruit juice and should not be taken https://cdu-nettetal.de/index.php/vorstand/ more than once a day. Gerek yükleyip sınırsız döngüyü sınırların özelliğidir.

Tamoxifen is also prescribed to prevent the recurrence of breast cancer (stage i or stage ii) in women whose breast cancer had been in a state where it was under control and whose cancer was in a remission (in a stage iv or. It has been a long time since we https://montesa.pe/servicios/ last updated amox clav price list and the. How is doxycycline hyclate 100mg cost 100mg of doxycycline hyclate when taken for the infection caused by the parasite.

Priligy is a combination medicine used to reduce depression, mania, suicidal tendencies, and anhedonia, and to enhance libido, and increase the libido of women. The effexor xr 100mg is a prescription medicine for the compra cytotec mexico Az Zuwāydah treatment of selective serotonin reuptake inhibitor (ssri) - related anxiety disorders. Bactrocera dorsalis (duges, 1840) is an insect of the family homoptera.

Anbi del Veneto rinnova le sue congratulazioni al Presidente e augura un proficuo lavoro.

Per la nostra regione sono stati riconfermati nel Consiglio Nazionale Giuseppe Romano, Presidente ANBI Veneto, che entra anche nel Consiglio d’Amministrazione (CDA), Antonio Tomezzoli, Presidente del Consorzio di bonifica Veronese e Michele Zanato, Presidente del Consorzio di bonifica Adige Euganeo. Tra gli esperti è stato eletto anche Daniele Tugnolo.

Come previsto dal nuovo statuto per la prima volta nel Consiglio Nazionale entrano a far parte 3 direttori provenienti dalle Anbi regionali per le aree nord, centro e sud. In rappresentanza dei direttori del nord è stato eletto all’unanimità il Direttore di Anbi Veneto Andrea Crestani.

Vincenzi era stato eletto Presidente nel 2014; è perito agrario, coltivatore diretto, proprietario di un’azienda agricola cerealicola-frutticola di 110 ettari tra Mirandola e San Felice sul Panaro.Dal 2011 è Presidente del Consorzio di bonifica della Burana (con sede a Modena) e  dal 2012 è anche Presidente di  Coldiretti Modena.

Oggi sono stati confermati anche i 3 Vicepresidenti: Vito Busillo (Campania, Coldiretti), Donato Di Stefano, Basilicata, CIA), Giovanni Tamburini (Emilia Romagna, Confagricoltura).

“Dobbiamo proseguire con grande determinazione sulla strada fin qui tracciata – indica Vincenzi, ringraziando per la confermata fiducia – All’orizzonte, c’è la fase operativa del Piano Irriguo Nazionale, cui seguirà quella dei finanziamenti previsti dal Fondo Sociale di Coesione per interventi sulle infrastrutture per l’irrigazione: in tutto 595 milioni di euro. Accanto a questo proseguiremo il pressing sul Governo per l’avvio, con la prossima Legge di Stabilità, di un Piano Nazionale degli Invasi, la cui necessità è quotidianamente dimostrata dalla siccità e dalle sue gravi conseguenze naturali o dolose per il territorio; in questa prospettiva, ci attiveremo anche in Europa attraverso la nuova realtà di “Irrigants d’Europe”, alleanza fra i Paesi irrigui del Sud Europa, da noi fortemente voluta per delineare nuove politiche comunitarie sull’acqua. Di concerto con la Struttura di Missione #italiasicura proseguiremo, infine, l’azione per garantire maggiore sicurezza idrogeologica al Paese. Grazie all’operatività dei Consorzi di bonifica, un originale modello di autogoverno del territorio, studiato anche  all’estero, siamo sicuri di poter continuare a rendere un servizio indispensabile al Paese.”