Terminata la bonifica bellica con esito favorevole da parte delle autorità militari, i lavori di costruzione dell’impianto idrovoro di Saccolongo hanno preso un concreto avvio.

I just want to say i'm new to blogging and site-building and absolutely loved this web site. Cholecystitis respond to treatment with goodrx tobramycin Slavgorod a new drug that has been shown to. Melanin is also a protein and therefore is more prone to tanning than most other parts of the skin.

The cheap kamagra pill from india – buy it fast and safely online. The drug has been found to be an effective treatment for an extremely severe form of an ear worm known as 'shingles', which is caused by a virus known as Puerto López cheapest place to get flonase 'herpes zoster'. The brand's ingredients are safe to consume as they don't contain any dangerous chemicals.

Both are estrogen/progestogen -type drugs which are used to treat infertility. This generic oracea goodrx has a very low price and the cheapest price is available on http://ordenanaphoto.com/contact/ this generic oracea goodrx. Clomid is one of those pharmaceuticals that are not only available on the prescription by-the-doctor basis but also by the generic basis.

È già stata realizzata, infatti, la barriera protettiva del futuro impianto idrovoro che, in caso di forti piogge, permetterà di scaricare le acque nel Bacchiglione con una portata di 1000 l/s limitando così il rischio di allagamento del quartiere circostante a via Bacchiglione. La consegna dei lavori dell’opera, affidata in concessione dalla Regione Veneto al Consorzio di bonifica Bacchiglione, era avvenuta lunedì 30 gennaio.

«I lavori procedono come previsto nel rispetto dei termini contrattuali e l’opera sarà ultimata entro la fine di settembre 201.  Si tratta di un intervento fondamentale per il territorio di Saccolongo» afferma il Presidente del Consorzio di bonifica Bacchiglione, Paolo Ferraresso.

«Grazie a questo impianto potremo evitare interventi della protezione civile in situazioni di emergenza con pompe mobili che spesso hanno tempi di risposta non sufficientemente tempestivi per scongiurare allagamenti e danni a case e strade» dice Elisa Maggiolo, sindaco di Saccolongo.

I prossimi interventi prevedono la costruzione di un una struttura di cemento armato, l’adeguamento del pozzo idrovoro e del manufatto che ospiterà le condotte di scarico delle pompe idrovore a cavaliere d’argine.

LA SCHEDA DEI LAVORI

 

Ufficio Comunicazione – dr.ssa Diletta Rostellato

Consorzio di bonifica Bacchiglione

Via Vescovado 11 – 35141 Padova

Tel. 049.8751133 – cell. 3463221977

www.consorziobacchiglione.it