eventi

Home > eventi > Pagina 3

Convegno internazionale Heritage of Water – Architetture, Infrastrutture e Paesaggi di Bonifica

Domani, giovedì 10 dicembre, a partire dalle ore 9,30 presso l’auditorium del cotonificio veneziano Dorsoduro 2196, VENEZIA, si terrà il Convegno internazionale Heritage of Water – Architetture, Infrastrutture e Paesaggi di Bonifica.

La giornata di studi, organizzata dall’Istituto Universitario di Architettura di Venezia (IUAV) e che vede la collaborazione del Consorzio di Bonifica Veneto Orientale, intende offrire un’occasione di confronto fra università, progettisti, enti di tutela ed enti di gestione del territorio.

Il programma:

HoW_cartolina-programma

Tags: |

Presentazione del libro “UN PAESE NEL FANGO” di Erasmo D’Angelis

“Per la politica, a ogni livello, sono finiti i margini per bluffare. Non è più il caso. Il gong è suonato per tutti”. L’Italia è chiamata ad un cambio di passo sul fronte del risanamento del territorio e del contrasto al dissesto idrogeologico.

Questa l’introduzione del libro “UN PAESE NEL FANGO” di Erasmo D’Angelis, che ANBI presenterà il

 18 novembre 2015 alle ore 17,30

presso RomaEventi/Piazza di Spagna, Via Alibert n. 5/a, Roma.

 Si toccheranno le tematiche dei disastri ambientali e delle alluvioni, causati dalla mano dell’uomo che da anni ha portato avanti una dissennata pianificazione urbanistica nelle città italiane, cambiando di fatto la sua tradizionale narrazione che tende a privilegiare gli aspetti positivi del Bel Paese.

Hanno già dato conferma di partecipazione:

Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente; Ermete Realacci, Presidente Commissione Ambiente Camera dei Deputati; Chiara Braga, Responsabile Ambiente Partito Democratico; Mauro Grassi, Direttore Struttura di Missione #italiasicura; Fabrizio Curcio, Capo Dipartimento Protezione Civile Nazionale.

09/10 LA SICUREZZA IDRAULICA PER UN TERRITORIO DI ECCELLENZE

La nostra Regione è un territorio ricco di eccellenze che esprimono la grande laboriosità delle sue popolazioni.
Un territorio sicuro è espressione di attenzione rispetto agli elementi naturali che lo attraversano.
La sicurezza idraulica è per la nostra Regione una delle grandi sfide per assicurare alle popolazioni e alle nostre produzioni di eccellenza un grande futuro.
Per questo ANBI Veneto in collaborazione con la Regione del Veneto ha deciso di organizzare in data 9 ottobre, dalle 14.30 alle 17.30, presso la sala congressi del padiglione EXPO VENICE AQUAE, un convegno dal titolo “La sicurezza idraulica per un territorio di eccellenze”.
L’evento si inserirà all’interno di un ciclo di appuntamenti denominato BLUE DROP, dal 6 al 9 ottobre, che metterà in luce la tematica “L’acqua che si beve. L’acqua quale rete per lo sviluppo urbano”.

Il programma:

LOCANDINA DEFINITIVA

Focus sulla fitodepurazione al Flormart a Padova

In italia l’utilizzo delle acque depurate per fini ambientali e di irrigazione è insufficiente e questo rischia di costarci, secondo quanto segnalato dal Ministro dell’Ambiente Galletti, un’infrazione da parte dell’Unione Europea. Se parlato al FLORMART, importante manifestazione nazionale dedicata al florovivaismo.
La salvaguardia dell’ambiente è alla base degli interventi che i Consorzi di bonifica stanno realizzando nella regione.

Circa 300 ettari, sparsi sul territorio, dedicati all’ambiente: è questo, il totale delle superfici che i consorzi di bonifica veneti stanno destinando a progetti di fitodepurazione.
Giuseppe Romano, Presidente di ANBI Veneto ha ricordato che gli interventi maggiori riguardano quelli per la riduzione dei nutrienti nel bacino scolante della Laguna di Venezia, con le oasi di Noale e Salzano in prima linea, così come nel padovano l’area di fitodepurazione di Cà di Mezzo e l’area umida di Monselice. “Si tratta di aree che permettono di abbattere dal 50% al 70% degli azotati e dei fosfori totali presenti nelle acque.” Ci sono poi interventi come le fasce tampone, veri e propri corridoi ecologici frutto di un processo di rinaturalizzazione dei canali di bonifica compiuto dai Consorzi in questi anni. Ultimo esempio è il sistema di fitodepurazione collegato ad un depuratore in Comune Villadose (RO) che su un’area di 5000 metri quadrati provvede a rendere compatibili i parametri delle acque depurate, attraverso l’azione dell’alga lemna, con l’utilizzo agricolo.

Barbara Degani, Sottosegretario all’Ambiente, ha annunciato che sarà presto costituito un tavolo di discussione con l’ISPRA e le Agenzie regionali per l’Ambiente, con l’obiettivo di inserire nel Green Act una normativa sulla fitodepurazione.

 

Le relazioni dell’incontro

ALISCIONI

Aliscioni_ 11 SETTEMBRE

DRUSIANI

drusiani Presentazione fitodepurazione Pdova 2015

BENDORICCHIO

FLORMART 2015 Riqualificazione corsi d’acqua

DE BERNARDINIS

De-Bernardinis_Padova_11settembre2015_II.compressed

GIANNECCHINI

S.+NICCOLO’+CONVEGNO+11+SETTEMBRE+PADOVA.compressed

 

Servizio TGR

 

Le foto dell’incontro

 

IMG_1440 IMG_1464 IMG_1460 IMG_1455 IMG_1453 IMG_1452 IMG_1449 IMG_1446 IMG_1444

ANBI VENETO A FLORMART L’11/9

Anbi Veneto parteciperà a Flormart, il più importante Salone Internazionale che rappresenta e aggrega l’intera filiera del florovivaismo in Italia dove imprenditorialità e professionalità internazionali si incontrano.

la scheda di partecipazione!

scheda partecipazione

PROGRAMMA UFFICIALE DELLA GIORNATA  LOCANDINA 11 SETTEMBREr

Realizzerà un importante convegno dal titolo:

L’EUROPA CHIEDE

FITODEPURAZIONE:

PIANTE ED ACQUA A SERVIZIO DEL TERRITORIO E DEL SUO AMBIENTE

Padova, Flormart, Padova Fiere, 11 Settembre 2015

Con inizio alle ore 10.00

PROGRAMMA

Ore 10.00

Saluti e introduzione:

GIUSEPPE ROMANO, Presidente ANBI Veneto

Relazioni:

BERNARDO DE BERNARDINIS, Presidente I.S.P.R.A.

GIORGIA RONCO, Struttura di Missione #italiasicura

Interventi:

CARLO BENDORICCHIO, Direttore Consorzio di bonifica Acque Risorgive – Venezia Mestre

“La rinaturalizzazione del bacino della laguna di Venezia”

ISMAELE RIDOLFI, Presidente Consorzio di bonifica 1 Toscana Nord – Viareggio (LU)

 “Il più grande bacino fitodepurativo d’Europa”

RENATO DRUSIANI, Advisor Tecnico Utilitalia

“Gestione di un’area di fitodepurazione: l’esperienza di una multiutility”

GIANCARLO GUSMAROLI, Direzione Tecnica C.I.R.F. (Centro Italiano Riqualificazione Fluviale)

“La riqualificazione fluviale  a servizio del disinquinamento naturale”

Il nostro ruolo per poter essere “europei”

FRANCESCO VINCENZI, Presidente ANBI

 Ore 13.00

Conclusioni:

BARBARA DEGANI, Sottosegretario Ambiente

Coordinatore: Fabrizio Stelluto, Responsabile Ufficio Comunicazione ANBI

SETTIMANA DELLA BONIFICA: MIGLIAIA DI PRESENZE

Centinaia di iniziative lungo i percorsi della bonifica

Sono state migliaia le persone che hanno partecipato agli eventi de “La Settimana della bonifica e dell’irrigazione 2015”.

“La terra nutre, l’uomo la divora” è stato il titolo della Settimana della bonifica e dell’irrigazione 2015, giunta alla sua 14esima edizione. Il tradizionale appuntamento di maggio ha visto impegnati dal 16 al 24 maggio tutti i Consorzi di bonifica del Veneto con un centinaio di iniziative atte a raccontare il territorio in cui operano, sensibilizzando la cittadinanza sulle tematiche della sicurezza idraulica, dell’irrigazione e del risparmio idrico, oltre alle innovazioni in campo ambientale.

Tra gli appuntamenti in programma hanno suscitato grande interesse al pubblico l’apertura delle “cattedrali d’acqua”, ovvero gli impianti idrovori, mostre di pittura, biciclettate, visite guidate, seminari, progetti scuola e appuntamenti con la cittadinanza.

Giuseppe Romano, presidente UVB: “ Ci fa enorme piacere vedere questa voglia di conoscere da parte della cittadinanza, perché siamo sicuri che il rispetto verso un territorio derivi dalla sua conoscenza. Non a caso il titolo che è stato dato quest’anno alla manifestazione ha voluto sottoporre all’attenzione dei cittadini l’inarrestabile cementificazione che viene compiuta ai danni del nostro territorio. Noi chiediamo un nuovo modello di sviluppo che sappia mettere al centro il territorio, la cui difesa passa anche attraverso una Legge contro il consumo del suolo, sulla quale ci batteremo fortemente.”

Molti gli eventi sul territorio, rilanciati anche sui social network facebook.com/UnioneVenetaBonifiche su twitter @UVBtweet, con un centinaio di condivisioni del programma e oltre 11.000 visualizzazioni.

Qui le iniziative realizzate, le quali sono consultabili anche nei siti dei Consorzi di bonifica di riferimento.

programma R

 

IL CIBO E’ IRRIGUO – WORKSHOP CON I GIORNALISTI DEL VENETO

Il 19 maggio, ovvero all’interno della SETTIMANA DELLA BONIFICA E DELL’IRRIGAZIONE 2015 (16-24 MAGGIO) UVB, in coordinamento con l’Ordine dei giornalisti del Veneto e Argav (l’Associazione Regionale dei Giornalisti Agroalimentari e Ambientali del Veneto e Trentino Alto Adige), ha organizzato un seminario di formazione per giornalisti dal titolo “IL CIBO E’ IRRIGUO DALL’EXPO A FENER: VIAGGIO NEL VENETO IRRIGUO”.

I Consorzi di bonifica hanno mostrato il percorso che compie l’acqua nella nostra Regione, partendo da un grande fiume come il Piave che nasce sulle Alpi Carniche e dal quale, attraverso la grande presa irrigua di Fener (BL) il Consorzio di bonifica Piave preleva l’acqua utile all’irrigazione delle campagne di tutta l’area trevigiana.

Inoltre, sfruttando il grande salto prodotto da uno dei più importanti fiumi del Veneto viene alimentata la grande centrale energia idroelettrica affiancata alla presa.

Seguendo il percorso di questo maestoso corso d’acqua, si è scesi verso la pianura passando per la centrale irrigua di Volpago del Montello, utile al funzionamento di un importante impianto pluvirriguo in pressione. Qui è stato possibile osservare un innovativo esempio di microhydro di nuova concezione.

Infine, si è giunti a valle, superando la linea delle risorgive, per terminare alla palude di Onara, importante oasi naturalistica dove si è assistito allo straordinario fenomeno delle risorgive, che contribuisce ad alimentare i fiumi adiacenti la cui acqua è utilizzata per l’irrigazione delle campagne, ed è quindi utile al naturale ed equilibrato mantenimento dell’ambiente in cui viviamo.

Questo percorso è partito dalla casa veneta di EXPO, ovvero il padiglione ACQUAE, a Marghera (VE), grande ambiente fieristico unico e collaterale dedicato ai temi del cibo e della nutrizione.

AQUAE VENEZIA 2015 vuole raccontare, in modo semplice, esperienziale, didattico ed interattivo a tutti i pubblici e a tutte le età come e perché l’acqua incida così profondamente sulle nostre vite e i modi in cui questo tema sarà sviluppato nell’industria, nell’alimentazione, nella cultura nei prossimi decenni. È per questo che Unione Veneta Bonifiche ha ritenuto assolutamente importante inserire nel programma di eventi un viaggio sensoriale di una goccia d’acqua lungo i percorsi irrigui delle campagne venete. Un evento che assume i connotati della scoperta e dell’approfondimento per un target di spessore come quello della carta stampata regionale.

FOTO

tn_IMG_8347 tn_IMG_8346 tn_IMG_8345 tn_IMG_8342 tn_IMG_8339 tn_IMG_8335 tn_IMG_8334 tn_IMG_8331 tn_IMG_8329 tn_IMG_8318 tn_IMG_8326 tn_IMG_0776 tn_IMG_0773 tn_IMG_8379 tn_IMG_8376 tn_IMG_8375 tn_IMG_8373 tn_IMG_8374 tn_IMG_8368 tn_IMG_8366 tn_IMG_8361 tn_IMG_8359 tn_IMG_8356 tn_IMG_8354 tn_IMG_8351 tn_IMG_8348 tn_IMG_8349

 

PARTE IN VENETO LA SETTIMANA DELLA BONIFICA E DELL’IRRIGAZIONE 2015

Centinaia di iniziative lungo i percorsi della bonifica

“La terra nutre, l’uomo la divora”è il titolo della Settimana della bonifica e dell’irrigazione 2015, giunta alla sua 14esima edizione. Il tradizionale appuntamento di maggio vedrà impegnati dal 16 al 24 maggio tutti i Consorzi di bonifica del Veneto con un centinaio di iniziative atte a raccontare il territorio in cui operano, sensibilizzando la cittadinanza sulle tematiche della sicurezza idraulica, dell’irrigazione e del risparmio idrico, oltre alle innovazioni in campo ambientale.

Tra gli appuntamenti in programma l’apertura al pubblico delle “cattedrali d’acqua”, ovvero gli impianti idrovori, biciclettate, visite guidate, seminari, progetti scuola e appuntamenti con la cittadinanza.

Giuseppe Romano, presidente UVB: “ il titolo che è stato dato quest’anno alla manifestazione vuole sottoporre all’attenzione dei cittadini l’inarrestabile cementificazione che viene compiuta ai danni del nostro territorio. Noi chiediamo un nuovo modello di sviluppo che sappia mettere al centro il territorio, la cui difesa passa anche attraverso una Legge contro il consumo del suolo, sulla quale ci batteremo fortemente.”

Molti gli eventi sul territorio. Sarà possibile consultarli sul sito www.bonifica-uvb.it, facebook.com/UnioneVenetaBonifiche su twitter @UVBtweet.

SCARICA QUI IL PROGRAMMA

 

programma R

IMG_8293

DOMANI CONFERENZA STAMPA DI LANCIO DELLA SETTIMANA DELLA BONIFICA E DELL’IRRIGAZIONE 2015

CONVOCAZIONE CONFERENZA STAMPA

“LA TERRA NUTRE, L’UOMO LA DIVORA”

è il tema della

SETTIMANA NAZIONALE DELLA BONIFICA E DELL’IRRIGAZIONE 2015

 che si terrà anche in Veneto dal 16 al 24 maggio p.v. .

 IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE DELLA SETTIMANA

interessanti tutte le province venete, sarà presentato nel corso di una

CONFERENZA STAMPA

 che l’Unione Veneta Bonifiche convoca

 (DOMANI) VENERDI’ 15 MAGGIO 2015 ALLE ORE 11.00

 nella sala congresso Santomaso dell’

 HOTEL DOUBLE TREE by Hilton (ex Move Hotel), MOGLIANO V.TO  (Treviso)

(in via Bonfadini, 1)

 L’appuntamento sarà anche  occasione di incontro con il riconfermato Presidente U.V.B., Giuseppe Romano, che farà il punto sull’uso della risorsa idrica in agricoltura, tema  appena presentato nell’ambito di EXPO MILANO 2015.

Oltre ai Presidenti dei Consorzi di bonifica del Veneto, saranno presenti rappresentanti di Regione Veneto e delle Organizzazioni Professionali Agricole.

Considerata l’attualità dell’evento, contiamo su una vostra qualificata presenza.

UVB AD EXPO MILANO 2015

Unione Veneta Bonifiche è stata protagonista ad EXPO Milano 2015 dall’11 al 17 maggio scorsi e  ad EXPO VENICE AQUAE 2015 con un piano di convegni, incontri, workshop sull’acqua, che hanno avuto come tematiche principali il risparmio idrico, le tecnologie nel campo dell’irrigazione come Irriframe e la sicurezza idraulica. L’insieme di appuntamenti, a cui se ne aggiungeranno altri nei prossimi mesi, diverranno una sorta di viaggio nel Veneto irriguo.

Molti eventi, come il seminario di formazione con i giornalisti dal titolo “IL CIBO È IRRIGUO. DALL’EXPO A FENER: VIAGGIO NEL VENETO IRRIGUO”, si sono intersecati con la Settimana della bonifica e dell’irrigazione 2015, dal titolo “La terra nutre, l’uomo la divora”, in programma dal 16 al 24 maggio p.v., evento nazionale che ha permesso ai cittadini e alle istituzioni di conoscere più da vicino i luoghi della bonifica.

(altro…)

Tags: , , |

Facebook

YouTube